ARCHIVIUM
strumenti
per una
educazione
migliore

Il sentiero dei nidi di ragno. Cap.6

Pin passa la sera nell'accampamento partigiano.....

Pin passa la sera nell'accampamento partigiano, ascoltando storie piene di sangue e scherzando con i partigiani che ormai lo conoscono. Tra questi spicca il Dritto, un giovane magro di origini meridionali, affascinato dalle armi, ma che gode di una brutta fama o Giacinto che non ha l'autorevolezza per fare il comandante.

In quell'atmosfera carica di tensione anche Pin sogna di uccidere i fascisti che gli hanno fatto del male. Gli altri lo sfidano ad andare in città a uccidere un ufficiale tedesco, e Pin dice che ci andrà e lo ucciderà col la sua P 38 che tiene nascosta solo lui sa dove. Pelle é un ragazzo anche lui ma dai suoi racconti sembra che abbia già vissuto molto, dice a Pin che conosce il fossato molto bene e troverà il posto dove Pin ha nascosto la pistola. Pelle si allontana dal'accampamento per andare in città dopo un diverbio con il Dritto che per farsi rispettare ricorre alle maniere forti. La serata continua con altri scherzi per ingannare il tempo.

Se non hai trovato quello che ti interessa, scrivi alla Giò (riassuntidigio@gmail.com) per avere un riassunto fatto per te!

vai al riassunto: oppure al: