ARCHIVIUM
strumenti
per una
educazione
migliore

Promessi Sposi

Don Rodrigo ostacola il matrimonio tra Renzo Tramaglino e Lucia Mondella

I Promessi Sposi sono un romanzo storico in 38 capitoli, ambientato in Lombardia tra il 1628 e il 1630.
I protagonisti sono due giovani, Lucia Mondella e Renzo Tramaglino, che hanno intenzione di sposarsi, ma il loro progetto é ostacolato da don Rodrigo, signorotto del posto, che si é invaghito di Lucia.

Il curato del paese, Don Abbondio, é un prete poco coraggioso che teme don Rodrigo e quindi non aiuta i due giovani a coronare il loro sogno.

.

p> Renzo si reca a Milano per parlare con Fra Cristoforo ma rimane invischiato nella rivolta popolare del novembre 1628 e fugge a Bergamo.

Lucia viene rapita dal convento di Monza dove si era rifugiata e viene portata nel castello di un signore locale detto Innominato. Costui era conosciuto per la sua spietatezza e il suo cinismo, ma le parole e l'atteggiamento di Lucia lo toccano così profondamente da portarlo alla conversione e alla liberazione di Lucia.

Intanto a Milano e in tutta la Lombardia scoppia una terribile pestilenza che colpisce, tra gli altri, don Rodrigo. Nel lazzaretto, il luogo dove vengono portati gli appestati, Renzo si ricongiunge con Lucia e i due possono finalmente sposarsi e condurre una vita tranquilla.

Se non hai trovato quello che ti interessa, scrivi alla Giò (riassuntidigio@gmail.com) per avere un riassunto fatto per te!

vai al riassunto: oppure al: