ARCHIVIUM
strumenti
per una
educazione
migliore

Il Romanzo

Il romanzo é un genere letterario che si esprime in prosa come il racconto

Il romanzo é un genere letterario che si esprime in prosa come il racconto, ma al contrario di questo, presenta una maggiore lunghezza. Questo permette all'autore un approfondimento maggiore sia dei caratteri dei personaggi che della trama, una maggiore possibilità di articolare l'intreccio e la descrizione dei luoghi. Gli elementi sono gli stessi del racconto: fabula e intreccio, ambientazione temporale e spaziale, analessi e prolessi.

I Personaggi

L'autore dedica una grande attenzione nella caratterizzazione dei personaggi perché dallo spessore di un personaggio dipende lo sviluppo della trama.

Come nel racconto, la figura più complessa é quella del protagonista, che solitamente é affiancata da tutta una serie di personaggi minori con cui si relaziona.

Il Narratore

Il narratore può essere interno o esterno alla vicenda, ma in ogni caso é fondamentale per comunicare al lettore il suo punto di vista sulla vicenda narrata, qualora esprima commenti sugli avvenimenti.

La lingua e lo stile

L'autore può scegliere un linguaggio formale o gergale, privilegiare frasi brevi e semplici oppure divagare in lunghe descrizioni. Queste scelte dipendono dal tipo di romanzo a cui l'autore fa riferimento: esistono romanzi storici, d'avventura, epistolari, biografici, psicologici, horror, polizieschi, comici, fantascientifici ecc. I primi romanzi risalgono alla letterattura tardo ellenistica e trattano soprattutto il tema dell'amore. Ma é nel Medioevo e successivamente nel Cinquecento e nel Seicento, che il romanzo diventa narrazione di storie d'amore e di avventura. Nel Settecento, con la nascita della borghesia, il romanzo si afferma sempre di più come genere letterario fino ad arrivare all'Ottocento che ne decreta il dominio incontrastato con la nascita di grandi capolavori.

Se non hai trovato quello che ti interessa, scrivi alla Giò (riassuntidigio@gmail.com) per avere un riassunto fatto per te!

vai al riassunto: oppure al: