ARCHIVIUM
strumenti
per una
educazione
migliore

La lotta per le investiture

Lo scontro tra l'Impero e la Chiesa, che ribadiva la propria ....

Lo scontro tra l'Impero e la Chiesa, che ribadiva la propria supremazia su qualsiasi potere terreno, si fece sempre più acceso, quando divenne Papa Gregorio VII. Il nuovo pontefice indisse due concili nel 1074 e nel 1075 nei quali sancì delle norme che vietavano all'imperatore di concedere ai vescovi l'investitura spirituale e l'assoluta superiorità del Papa. Lo stesso Imperatore era tenuto al vincolo di sottomissione e di obbedienza. L'Imperatore Enrico IV fece deporre Gregorio VII da una Dieta di vescovi tedeschi a Worms. Il Papa rispose scomunicando il sovrano.

I feudatari tedeschi, in seguito alla scomunica, non erano più tenuti all'obbedienza all'Imperatore a meno che questi non avesse ricevuto il perdono. Fu così che Enrico IV fu costretto ad andare a chiedere perdono al Papa presso il castello di Canossa nel gennaio del 1077.

Tornato in Germania, l'Imperatore, sentendosi profondamente offeso per la grande umiliazione, alla testa di un nutrito esercito torna in Italia, depone Gregorio e nomina l'antipapa Clemente III. Dopo la schiacciante vittoria sulle truppe di Matilde di Canossa, alleata di Gregorio, mosse all'assedio di Roma e nel giugno del 1083 entra in città e viene nominato Imperatore da Clemente III. Gregorio VII si rifugia a Castel Sant'Angelo e l'anno seguente muore a Salerno (1085).

Malgrado la morte dei due protagonisti, le lotte tra Impero e Papato proseguirono fino alla stesura del concordato di Worms, 1122, nel quale si stabiliva l'investitura spirituale dei vescovi. Solo in un secondo tempo l'Imperatore poteva aggiungere l'investitura temporale, vescovo-conte. L'Imperatore rinunciava infine, a qualunque intervento nell'elezione del pontefice. Il papato usciva da questo periodo di lotte, rafforzato in quanto poteva godere del primato su tutta la gerarchia ecclesiastica e più indipendente rispetto alle interferenze laiche.

Se non hai trovato quello che ti interessa, scrivi alla Giò (riassuntidigio@gmail.com) per avere un riassunto fatto per te!

vai al riassunto: oppure al: