ARCHIVIUM
strumenti
per una
educazione
migliore

La Preistoria

uno sguardo sulla preistoria e sulla comparsa dell'uomo

La Preistoria generalmente considerata quella lunga fase della storia dell'uomo nella quale non abbiamo documenti scritti. Ma esiste u'altra convenzione che definisce la Preistoria come Età della Pietra, dal materiale usato per la fabbricazione di utensili.

L'uomo fa la sua comparsa sulla terra nell'era Antropozoica e in particolare la presenza dell'Homo sapiens viene fatta risalire fra i 200.000 e i 40.000 anni fa. Molti scienziati sostengono che ad un certo punto si sia verificata una scissione che ha portato a due specie genialogiche diverse: da una parte le scimmie propriamente dette e dall'altra gli Ominidi. Gli Ominidi risalgono a cinque milioni di anni fa come testmioniano i resti ritrovati in Etiopia, Kenia e Tanzania. Questi esseri, visto che furono trovati nell'emisfero australe e che derivano dalla scimmia, furono chiamati Australopitechi.


L'Australopiteco presenta un cranio di dimensioni ridotte, ha la mascella sporgente e cammina sugli arti posteriori.

Il processo evolutivo prosegue delineando quattro tipi di individui via via sempre pi simili all'uomo come lo conosciamo oggi.

Essi sono:

Homo habilis

ha un cervello pi grande rispetto al suo predecessore ed caratterizzato da una mano robusta, in grado di afferrare saldamente gli oggetti e da un pollice in grado di ruotare.

Homo erectus

cammina esclusivamente sulle gambe, il suo cervello via via sempre pi sviluppato, gli consente di lavorare la pietra in modo da renderla tagliente su due lati; accende il fuoco, articola parole.

Homo sapiens

si diffonde quasi in tutta Europa; in grado di dipingere e di fabbricare attrezzi.

Homo sapiens sapiens

ha un cervello complesso del tutto simile al nostro con ottime capacit di pensiero e di azione. Lavora la pietra, costruisce ami e aghi per cucire utilizzando ossa animali.

Se non hai trovato quello che ti interessa, scrivi alla Giò (riassuntidigio@gmail.com) per avere un riassunto fatto per te!

vai al riassunto: oppure al: