ARCHIVIUM
strumenti
per una
educazione
migliore

Le Piramidi

Le piramidi egizie come furono costruite e loro funzione

Le prime grandi costruzioni in pietra sono la piramide a gradoni di Saqqarah e gli edifici che la circondano. Questa fu costruita poco dopo il 2700a.C. e sembra rappresentare un progetto sperimentale, precede le tre grandi piramidi di Giza: la più grande, eretta per il faraone Cheope, rappresenta un'opera colossale compiuta in vent'anni. Vi furono impiegati 100.000 uomini nello scavo, nel trasporto e nella messa in opera delle pietre. Altri 4000 uomini erano probabilmente occupati nel cantiere.

I grandi blocchi di pietra venivano trasportati su una slitta o fatti rotolare sui tronchi. Questi blocchi provenivano da cave poste sulla sponda orientale del Nilo ed erano traghettati su zattere fino alla zona di destinazione.

Le dimensioni delle piramidi diminuirono costantemente dopo il regno di Cheope, di Chefren e di Micerino ma sorsero altri monumenti in pietra come il tempio di Ammone a Karnak con la grande sala dominata da 24 immani colonne alte pi` di 21 metri.

La ricchezza necessaria per poter costruire questi edifici riccamente decorati, proveniva dall'intensa attività commerciale che veniva svolta anche sul Nilo con barche prive di chiglia.

La piramide costituiva il tipo di tomba più famoso. Al suo interno, in un sarcofago di legno finemente decorato, era conservato il corpo imbalsamato del sovrano. Accanto al sarcofago era posto il corredo funerario composto da oggetti che sarebbero serviti nella nuova vita. C'erano inoltre i cossidetti vasi canopi che conservavano gli organi interni del defunto. Il libro dei morti era un lungo rotolo di papiro sul quale erano riportate invocazioni che aiutavano il defunto ad accedere alla vita ultraterrena.

Accanto alla piramide principale si trovavano delle piramidi più piccole destinate ai membri della famiglia reale, e le mastabe tombe a forma parallelepipeda, dove venivano sepolti i dignitari di corte.

Se non hai trovato quello che ti interessa, scrivi alla Giò (riassuntidigio@gmail.com) per avere un riassunto fatto per te!

vai al riassunto: oppure al: